Curiosità sul miagolio del gatto

Pubblicato il28/04/2022
Mi Piace0

Un mondo di significati dietro un semplice “miao”

I gatti sono ormai nostri compagni di vita al pari dei loro cugini cani con la differenza che il mondo felino mantiene aspetti di mistero ben più profondi.

La vita emotiva dei nostri felini si esprime con la loro vicinanza, le loro fusa, i movimenti della coda e i loro miagolii. I miagolii del gatto fanno parte del loro modo di comunicare con noi e saperli distinguere ed interpretare è un aspetto importante della nostra relazione con loro.

Cerchiamo di vedere insieme cause e significati di questo tratto distintivo.

Perché i gatti miagolano

Iniziamo con una notizia sorprendente: i gatti hanno sviluppato il loro miagolio principalmente per comunicare con noi umani. La loro storia inizia anni fa stabilendo con l’essere umano un legame profondo e duraturo nei secoli.
(leggi il nostro articolo "il gatto nella storia")

Questo felino, infatti, se lasciato in natura per comunicare con gli altri gatti utilizza come altri animali il linguaggio del corpo, la mimica facciale e l'olfatto. Le uniche occasioni in cui potremmo sentire un miagolio sono relative a quando i cuccioli vogliono attirare l'attenzione della loro mamma, poco prima di una piccola azzuffata tra gatti adulti e durante il periodo del calore.

Tutti i “miao” che invece ascoltiamo quando condividiamo la vita con uno di questi felini, sono stati “inventati” con l'unico scopo di attirare la tua attenzione.

Il gatto che miagola e le sue emozioni

È attraverso il miagolio che il gatto vuole comunicarci le sue emozioni, emozioni che potremmo provare a distinguere in alcuni stati d'animo e richieste che esprime nei nostri confronti.

Partiamo dal gatto che miagola per comunicarci che ha fame: in questo caso, per esprimere il bisogno di cibo, il felino emetterà un suono insistente, cadenzato e non troppo acuto. Inoltre, il nostro gatto ci renderà più semplice l'interpretazione perché il più delle volte accompagnerà questo miagolio strusciandosi delicatamente alle nostre gambe, utilizzando quindi il linguaggio del corpo.

Simile a questo miagolio può essere quello relativo alla richiesta di attenzioni. Se ad esempio siamo stati tutto il giorno fuori sarà facilmente riconoscibile perché appena torniamo a casa potrebbe manifestare una maggiore richiesta di contatto fisico.

Un altro motivo da tenere a mente e che risulterà inconfondibile è il miagolio legato al dolore: in questo caso il gatto emetterà un suono acuto, breve ed accompagnato da una postura raccolta ed accovacciata del corpo. Nel caso poi di miagolii lunghi e profondi siamo sicuri che non avrete dubbi, il gatto potrebbe essere entrato nella stagione degli amori.

I diversi suoni del miagolio

Attraverso i loro miagolii i gatti possono attirare la tua attenzione e comunicare alcuni bisogni specifici. In generale è proprio chi vive assieme al gatto che riesce a decodificare meglio significato e contesto e siamo proprio noi umani ad esserci accorti che al di là delle situazioni i gatti miagolano in modo diverso. Questi felini emettono suoni sempre differenti dove tono ed intensità cambiano e sono parte integrante del significato.

Quando il gatto domestico si trova di fronte a situazioni che potremmo classificare come spiacevoli, come essere nella sala d'attesa del veterinario o comunque in qualsiasi altra situazione di stress come affrontare un viaggio all'interno di un trasportino, i loro miagolii tendono ad essere lunghi, profondi e con un'intonazione discendente.

Quando invece le situazioni sono più piacevoli o rilassate come quando prepariamo il loro cibo, il gatto emetterà miagolii più corti, più nitidi e con un'intonazione ascendente. I miagolii corti e ripetuti ci raccontano di uno stato di eccitazione mentre quelli acuti possono significare che il nostro felino possa essere spaventato o ferito. In generale, noi umani tendiamo a riconoscere in maniera chiara la differenza tra i suoni percepiti come urgenti e sgradevoli, e quelli più piacevoli e rassicuranti.

Quando il miagolio dei gatti si fa insistente

Se il tuo gatto miagola frequentemente, la prima cosa da fare è accertarsi che stia bene, che abbia acqua e cibo a sufficienza e sempre a disposizione. Se il gatto fa miagolii insistenti ed apparentemente immotivati, la cosa migliore da fare potrebbe essere quella di consultare il nostro veterinario di fiducia per verificare il suo benessere generale.

Infatti, il primo motivo di un gatto che miagola sempre potrebbe essere legato al suo stato di salute, ed è quindi necessario prendersi cura della situazione e accertarsi che non ci siano malattie e patologie in corso.

Ci possono poi essere motivi legati allo stress, questa condizione infatti rende il nostro gatto più “chiacchierone”. I motivi possono essere molteplici primi tra tutti un cambio di casa, che per il gatto si traduce anche con un cambio di abitudini fondamentali, l'arrivo di un nuovo pet o l'arrivo di un nuovo cucciolo di uomo. In questo caso potrebbe essere portentoso l'utilizzo di calmanti per gatti.

Come Feliway Optimum Diffusore + Ricarica 48 ml, che contiene un complesso di Feromoni Felini in grado di inviare messaggi sempre più completi, precisi ed efficaci per aiutare i gatti a sentirsi a proprio agio e sicuri a casa, fornendo loro rassicurazione e garantendo l’armonia fra gatti conviventi.

Oppure come il collare No Stress di Beaphar, che riduce i problemi comportamentali causati da situazioni di stress nei gatti di tutte le razze ed età. Utilizzando ingredienti sicuri e naturali a rilascio graduale nel corso di un periodo di 3-4 settimane, contribuisce a rassicurare e tranquillizzare i gatti nei momenti più delicati della loro giornata.

Un altro motivo è quello legato all'età e all’avvicinarsi della vecchiaia: proprio come le persone, i nostri felini con il passare degli anni potrebbero soffrire di disfunzioni cognitive. Questo può portarli a lamentarsi senza una ragione apparente ed anche in queste circostanze un consulto con il nostro veterinario di fiducia potrebbe risultare provvidenziale per ridurre ed arginare i sintomi.

Gatti che miagolano “forte”

Chiarito il fatto che i gatti miagolano in modo diverso, che il contesto e le situazioni sono fondamentali, e che la conoscenza del nostro gatto farà tutta la differenza in tema di interpretazione, dobbiamo aggiungere che ci sono razze che miagolano di più e razze di felini che lo fanno meno.

Di sicuro tra i più “chiacchieroni” abbiamo i gatti orientali come il Siamese, l'Oriental Shorthair, il Singapura ed il Tonkinese. Queste razze sono note per amare i suoni delle loro stesse voci e per esibirsi in suadenti e prolungati miagolii. Insieme a loro vanno citati alcuni degli appartenenti alle razze giganti come il Siberiano ed il Maine Coon.

Anche questi amano condividere le loro emozioni ed il loro amore attraverso un infinito vocabolario di suoni e miagolii, che nonostante la loro mole è morbido e dolce.

Miagolano di più le femmine?

Anche se non abbiamo studi scientifici precisi sembrerebbe che le femmine amino maggiormente condividere le proprie emozioni attraverso i miagolii, al contrario dei maschi che risulterebbero più silenziosi. Questo avviene soprattutto nel periodo del calore in cui le femmine utilizzano il miagolio come un vero e proprio canto di richiamo per il maschio.

Un altro fattore che determina il miagolio dei gatti è sicuramente dato dall'età: i cuccioli tendono a miagolare di più rispetto ad i gatti adulti, che invece hanno imparato a dosare ed utilizzare questo tipo di comunicazione.

Qualunque sia la loro età, razza ed indole di questo animale domestico il miagolio rappresenta non solo un fondamentale mezzo di comunicazione ma un esempio dell'adattamento di questa specie alla convivenza con noi, cercando un contatto ed una comunicazione costante. Da parte nostra quello che possiamo fare è cercare di prestare sempre massima attenzione alle preziose “parole” che il nostro gatto ci regala, anche quando miagola di notte.

Prodotti correlati
Articoli correlati
Lascia un commento
Lasciare una risposta

Whatsapp

Area Utente

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi

Creare un account gratuito per utilizzare wishlists.

Accedi